Che cos’è un Link Shortener e come funziona?

Che cos’è un Link Shortener e come funziona?

04.Aug.2020

Un Link Shortener è un servizio basato sul web che fornisce un secondo URL alternativo (chiamato anche URL alias) per l’URL di qualsiasi sito web esistente. L’utente inserisce l’indirizzo di destinazione desiderato in un modulo online che trova sul sito del servizio. Questo crea istantaneamente un link breve generato casualmente e memorizza sia l’originale, sia l’alias nel suo database interno. L’utente può utilizzare il link abbreviato senza restrizioni e pubblicarlo, ad esempio, in un forum. Non appena una persona (client) clicca sul link, il suo browser web viene per prima cosa inoltrato al database del servizio di URL Shortener, che individua l'URL di destinazione e lo restituisce al client. Ciò può comportare un leggero ritardo nel trasferimento dei dati, che è comunque poco rilevante se consideriamo i vantaggi di tale servizio. Quindi il browser si collega automaticamente alla pagina Web desiderata e questo processo continua finché l’operatore del servizio di Link Shortener rimane attivo, mentre con alcuni provider il link generato ha una durata di tempo limitata. Generalmente un URL breve è composto dalle seguenti parti: Dominio del provider: i fornitori di link brevi utilizzano di solito domini stranieri (i cosiddetti domini di primo livello), che sono meno diffusi e consentono nomi più facili da memorizzare nella loro offerta di servizi (parola chiave: domain hack). Il nostro servizio SU24.it, ad esempio, utilizza il dominio di primo livello dello stato italiano (.it). Chiave di identificazione univoca: la seconda metà di un URL breve è una stringa di caratteri generata casualmente che consiste in alcuni caratteri e cifre ASCII che vengono assegnati una sola volta all'interno del servizio e fungono da identificatore univoco. Esempio: nel link abbreviato con SU24.it `https://su24.it/2GXCxfW`, la chiave è: 2GXCxfW. Alcuni provider come noi di SU24.it consentono anche di personalizzare gli URL brevi, ad esempio per includere un marchio o il nome dell’azienda (ad es. 1and1.su24/) oppure un riferimento testuale all’URL di destinazione (ad es. /vacanze).